“CoMe” è una rivista elettronica dalla cadenza annuale. Il progetto nasce dal desiderio di offrire una piattaforma scientifica open access volta alla internazionalizzazione di ricerche effettuate nell’ambito della comunicazione e della mediazione linguistica e culturale.
La rivista è composta da due sezioni: “Studi di Comunicazione e Mediazione linguistica e culturale”, indirizzata a docenti universitari e studiosi degli ambiti sopra indicati, e “Theses”, che raccoglie extended abstract di tesi di laurea e dottorato, ritenute meritevoli di pubblicazione.
I contributi sono redatti nelle dieci principali lingue di comunicazione del mondo odierno (inglese, spagnolo, cinese, francese, arabo, russo, tedesco, giapponese, portoghese, italiano) e sono corredati da un abstract in lingua inglese.
I settori disciplinari di ricerca ospitati in “CoMe” riguardano la mediazione orale (interpretariato di trattativa e di conferenza, mediazione linguistica, mediazione culturale e settori affini) e la mediazione scritta (traduzione accademica, audiovisiva, letteraria, tecnico-scientifica e settori affini).
I contributi accettati per la pubblicazione sono sottoposti al giudizio di due peer reviewer, seguendo la pratica della revisione a “doppio cieco”.
Gli eminenti studiosi che compongono il Comitato Scientifico di “CoMe” garantiscono il taglio internazionale e l’alto standard qualitativo di questa rivista che si costituisce come un forum di discussione e approfondimento intorno alle tematiche di Comunicazione e Mediazione.

La Direzione di CoMe desidera esprimere profonda tristezza per la prematura scomparsa del Prof. Luca Serianni, venuto a mancare durante il mese di luglio 2022.
È con profonda gratitudine che ricordiamo il Prof. Serianni per la disponibilità e serietà professionale con cui ha preso parte al Comitato Scientifico della nostra rivista.
Linguista di fama internazionale, ha contribuito alla formazione di validi studiosi che si occupano anche dei settori disciplinari sui quali CoMe è specializzata.

Monika Pelz Director at CoMe


Nel corso del 2022 è stata inaugurata la “CoMe Book Series”, iniziata con la pubblicazione edita da Daniel Dejica, Oscar García Muñoz, Simona Șimon, Marcela Fărcașiu, Anamaria Kilyeni, The Status of Training Programs for E2R Validators and Facilitators in Europe, Esedra, Lucca 2022 (ISBN: 979-12-210-0389-5). Tale lavoro è il frutto del lavoro scientifico di accademici e linguisti di livello internazionale che hanno scelto di pubblicare il loro lavoro in collaborazione con la rivista CoMe.

L’intero volume è consultabile al seguente link: Daniel Dejica et alii (2022), The Status of Training Programs for E2R Validators and Facilitators in Europe.


CoMe VII (1) – Numero completo

Using Eye-tracking to Study the Reading Pattern of Subtitles and Cognitive Load in Video game Players: A Pilot Study.
KATELL DROUET (Institut de Recherche en Sciences et Technologies du Langage, Mons – katell.drouet@student.umons.ac.be)

The forgotten faith of locally recruited conflict zone interpreters. A case study of interpreters in the wars in Bosnia-Herzegovina and Croatia in the 1990s.
BERNARDI ELEONORA (Università of Bologna – info.eleonorabernardi@gmail.com)

The Extended Mind Theory as Explanation of Mass Manipulation of the Korean War.
CHIARA INNOCENTI (SSMLdi Pisa – m0022@ssmlpisa.it)

____________________________________________________________________________________________________________________

CoMe VI (1) Numero completo

«Speech handling» 1 : A multimodal analysis of simultaneous interpreters’ gestural behaviours. Patterns of gestural usage under increased cognitive load during simultaneous interpretation from L2 to L1 
VITTORIA GHIRARDI (SSML Pisa – ghirardivittoria@gmail.com)

Interlingual respeaking training for simultaneous interpreting trainees: new opportunities in Media Accessibility
ALICE PAGANO (Università di Genova – alice.pagano@edu.unige.it)

Becoming validators and facilitators of Easy-to-Read texts: bridging the gap between training and profession
FRANCESCA BLEVE (SSML PISA – francesca.bleve.work@gmail.com)

Proposta teorica per la diffusione della bande rythmo nel doppiaggio italiano: uno studio empirico del modello francese in ottica traduttologica
FRANCESCA ILLIANO (Università di Parma – francesca.illiano@studenti.unipr.it)


CoMe V (1)ArticoliNumero completo


CoMe IV (1)ArticoliNumero completo


CoMe III (1)ArticoliNumero completo


CoMe II (1)Articoli Numero completo


CoMe I (1)  – Articoli –  Numero completo 

Copyright © 2023. CoMe Studi. Tutti i diritti riservati